Partecipazione del PGSAS alla 368ma Festa di Sant’Efisio

La 368ma edizione della festa di Sant’Efisio, come di consueto caratterizzata da grande partecipazione e devozione popolare, è stata l’occasione per scambiare saluti istituzionali ed incontrare le amministrazioni comunali dei territori del Parco Geominerario Storico e Ambientale della Sardegna attraversati dalla solenne processione del Santo, quali Capoterra, Sarroch, Villa San Pietro e Pula. Incontri conviviali in cui si è posto l’accento sull’importanza della valorizzazione del territorio in chiave storico – culturale, ponendo le basi per nuove collaborazioni ed opportunità di sviluppo legate alla gestione del patrimonio geominerario ed archeologico delle comunità.