OPEN YOUR MINE | Miniere Aperte Nebida (Iglesias), 05/11/2022

Il tempo incerto non ha impedito lo svolgimento della seconda tappa autunnale iglesiente di “OPEN YOUR MINE – Miniere Aperte”, una giornata voluta dal Parco Geominerario Storico e Ambientale della Sardegna che si è sviluppata tra la “Costa delle Miniere”, nell’ex Miniera di Nebida, e l'ex Miniera di San Giovanni ad Iglesias, per promuovere e valorizzare un territorio ricco di storia e cultura mineraria, immerso in una cornice paesaggistica e geologica suggestiva.

All'evento, organizzato dal Parco Geominerario in collaborazione con il Comune di Iglesias, l'associazione Minatori Nebida onlus, il Consorzio Turistico per l'Iglesiente e IglesiaServizi srl, hanno partecipato numerosi visitatori entusiasti che, accompagnati da guide, esperti ed ex minatori, hanno potuto apprendere aspetti noti e poco noti del lavoro in miniera, ammirare la rilevanza architettonica, funzionale e paesaggistica di strutture quali le ex laverie La Marmora e Carroccia, scoprire i suggestivi campioni esposti della prestigiosa “Collezione Mineralogica A. Manunta”, carpire i segreti e le bellezze mozzafiato della Grotta di Santa Barbara, presso l'ex Miniera di San Giovanni.

A seguito della “passeggiata divulgativa” nell'ex area mineraria di Nebida, hanno destato particolari emozioni le testimonianze di alcuni ex minatori, efficaci nel riportare i partecipanti al lavoro quotidiano di un tempo descrivendo attività tipiche come la predisposizione della “volata” (una fase di scavo della galleria con esplosivo) o l'utilizzo di lampade “a carburo” (impiegate in miniera fino agli anni ‘70 del secolo scorso), ma anche nel comprendere la valenza del duro lavoro minerario e l’importanza di non disperdere un vasto patrimonio di conoscenze su cui si è basato lo sviluppo socio – economico del sud ovest sardo nell’arco di due secoli.

Appassionati di trekking e mountain-bike, hanno, inoltre, seguito i percorsi guidati predisposti dall'organizzazione per godere appieno delle bellezze ambientali offerte dalla vasta area che va dall'ex Miniera di San Giovanni a quella di Nebida, con pausa pranzo a base di sfiziosi prodotti locali offerti ai partecipanti al termine delle escursioni, come consuetudine degli eventi “OYM” organizzati dal Parco Geominerario nel corso del 2022.